OggidanzA compagnia amatoriale
“ogni danzatore spinge all’apice l’arte del proprio linguaggio corporeo”

La compagnia fondata nell’estate 2006, è nata dal gruppo di danza spontanea e creativa, che per diversi anni ha avuto il proprio incontro settimanale a Bellinzona nell’ambito dei corsi per adulti organizzati dall’Associazione Gente Sana.
È composta da una ventina di danzatori amatoriali, nonché da alcuni attori professionisti, donne e uomini fra i 18 e gli oltre settant’anni, di nazionalità e temperamento diversi.

La caratteristica principale della compagnia è quella di creare insieme coreografie che rispecchiano la natura di ogni danzatore, dando modo ad ognuno di loro di esprimere il proprio senso artistico, in un dialogo gestuale che va al di là del semplice danzare tutti insieme.

Le coreografie, appositamente studiate per la compagnia, raccontano storie vissute, vicende fantasiose, puro dialogo fra danzatori ed attori, che, con la loro passione per la danza, riescono a suscitare forti emozioni e trasmettere sensazioni tra gli spettatori durante le performance.

Le creazioni più recenti hanno avuto ispirazione dalle vicende del “Gladiatore”, dall’omonimo film, come pure dall’altro successo americano “Avatar”, ed anche da un mix di recitazione e danza all’aperto con accompagnamento dal vivo di tre musicisti in occasione di un “vernissage” pittorico, il tutto molto suggestivo nella cornice storica della Torre Fiorenzana di Grono. La pièce “Live”, tema legato alla vita quotidiana, agli incontri casuali ed al contatto in ambienti diversi, coreografia per 8 danzatrici, molto intensa nel linguaggio corporeo e nella trasmissione di sentimenti e stati d’animo.è stata presentata a Locarno durante lo spettacolo Danzando il Natale 2011. Originale e variegata, sempre per 8 danzatrici, la creazione “The white Planet” messa in scena nell’edizione 2012 dello stesso evento presso il Teatro di locarno
.
7 danzatrici ed un musicista professionista con il suo saxophono, hanno colorato la 14a edizione di Danzando il Natale del 14 dicembre 2013,sempre presso il Teatro Kursaal di Locarno. In “kaleidoscopio” le danzatrici dilettanti hanno proposto una sequenza di gesti ispirati al gioco, alla maschera, alla sensualità.
L’ultima edizione di Danzando il Natale nel dicembre 2014 la compagnia in collaborazione con due eccezionali percussionisti, Paride e Augustin, hanno messo in scena “Luz y Sonido”, una coreografia che nasce dal movimento del mare per continuare nel frusciare del vento e trasformarsi poi in sculture che prendono vita regalando momenti di suspence o di intensa gestualità.
BelliEstate, 6 giugno 2015, nuova coreografia per la compagnia. Il tema è ispirato alla storia della vita con i suoi alti e bassi come lo racconta il pezzo degli U2 “Every Breaking Waves”. Una delicata performance che vede coinvolte 6 danzatrici ed un danzatore, alle sue prima armi come interprete.

La compagnia cerca nuovi elementi, donne e uomini, per creare ancora e sempre, ma anche per divertirci insieme
In cantiere diversi progetti uno dei quali si ispirerà alla sacralità del gesto danzato, alla sua più profonda intensità, al rispetto umano ed allo spirito della comunità. Un viaggio nel mondo delle credenze e non solo…..

Ogni persona che ama la danza in tutte le sue numerose forme può aderire alla compagnia.

Non si richiede una preparazione specifica, ma tanta passione per questa nobile arte, nonché la disponibilità per la partecipazione ad eventi in Svizzera ed ev. all’estero.

Eventuali interessati possono contattare Mariapia Pieracci Ceruti, ideatrice e coordinatrice, nonché coreografa della compagnia.

Cerca